Lega e M5S: come è cambiato il voto degli italiani?

La politica sta cambiando e chi cavalca la modernità cavalca il futuro. Ecco perché Salvini sta riscuotendo così tanto, usa i social come fanno gli influencers
Pubblicato il Gennaio 03, 2019, 11:21 am
3 mins

A distanza di un po’ di mesi dalle elezioni politiche, che cosa pensano gli italiani della Lega e del Movimento a 5 Stelle? In effetti, sono stati fatti moltissimi sondaggi e il popolo si è ulteriormente spaccato.

Come è cambiato il voto degli italiani negli ultimi mesi? Molte persone si dicono scontente dell’operato del M5S e, in futuro, voterebbero Matteo Salvini e la Lega.

Altri, invece, non sono più d’accordo con Salvini e vorrebbero un partito nuovo che possa dare respiro all’Italia e che vada verso un centro sinistra. E poi c’è anche chi ammette di non avere votato Salvini e di volerlo votare in futuro.

Insomma, ciò che pare chiaro è che Salvini ha raggiunto un consenso che in Italia non si vedeva dai tempi del primo governo Berlusconi.

Perché? Qual è il “segreto” del Ministro degli Interni?

Salvini è ormai ben lontano dagli anni in cui disprezzava i “terroni” e cantava canzoni infime ai danni dei napoletani. Oggi, Salvini ha abbracciato il Sud Italia. Certo, nella vita si può cambiare, come anche i voti, che ad oggi sembrano arrivare da categorie che negli anni 70/80 votavano PCI, pensiamo agli operai ad esempio che oggi sono divisi tra Lega e M5S.

Inoltre, a Salvini dobbiamo riconoscere un’attività di Marketing e di Social Media notevole: non è solamente un politico. Il ministro degli interni Salvini è un influencer con finalità politiche. Ciò significa che ogni suo post, ogni suo stato, ogni sua foto ha l’obiettivo di raggiungere quanti più consensi possibili.

Gli addetti ai lavori lo hanno capito ci fa specie che chi dovrebbe fare comunicazione nell’opposizione non se ne sia accorto e anzi, ad ogni post di Salvini commenta con frasi senza senso che rafforzano ancora di più la posizione del ministro e della Lega. Buona politica? Pessima politica? Difficile dirlo ma una cosa è certa, i numeri parlano chiaro!

Social Network e Politica: il nuovo modo di comunicare con gli elettori.

È un po’ ciò che fa Chiara Ferragni, rimanendo nell’ambito della moda. I Social Network hanno dato il potere alle persone di smuovere le masse, di creare dei followers. Se possiamo permetterci un paragone azzardato, Gesù contava undici seguaci ai suoi tempi e oggi ne ha miliardi in tutto il mondo.

Basta guardare il profilo di Salvini per renderci conto che lui vuole dare una impressione ben chiara: essere parte del popolo, dare voce al popolo ed essere parte integrante della vita quotidiana del popolo. Funziona? Sembrerebbe di si!

Siamo dei Don Chisciotte che crediamo in un sogno, quello di dire la verità senza se e senza ma, senza costrizione ne tanto meno minacce. Ci riusciremo? Chi lo sa voi nel frattempo seguiteci.

Leave a Reply

  • (non pubblicata)