Le chiacchiere di De Luca sulla sanità campana

Il governatore Vincenzo De Luca più volte, riferendosi alla situazione della sanità campana, ha tuonato: “Mai più ultimi!”.
Pubblicato il Agosto 30, 2018, 2:41 pm
3 secs

Il governatore Vincenzo De Luca più volte, riferendosi alla situazione della sanità campana, ha tuonato: “Mai più ultimi!”.

Affermazione che contrasta con la qualità dei servizi erogati dalle strutture sanitarie pubbliche della Campania.

Chiacchiere, come le tante fatte dal governatore campano, che vengono smentite dai dati del rapporto Oasi 2017 Cergas Bocconi, che vedono i cittadini amministrati da De Luca costretti a rivolgersi alle strutture private convenzionate per far fronte ai propri problemi di salute.

Un fiume importante di quattrini che finisce nelle casse delle quasi 1200 strutture accreditate.

Nel frattempo, però, le strutture sanitarie pubbliche campane sprofondano sotto l’inefficienza di un governatore conosciuto più per l’imitazione fatta da Crozza che per la bontà del suo governo.

Mai più ultimi…infatti la Campania, in questo è prima!

Siamo dei Don Chisciotte che crediamo in un sogno, quello di dire la verità senza se e senza ma, senza costrizione ne tanto meno minacce. Ci riusciremo? Chi lo sa voi nel frattempo seguiteci.

Leave a Reply

  • (non pubblicata)